Che fare

Riformare la scuola a partire da un grande progetto sul diritto allo studio. Perché la scuola è al servizio del Paese e dei suoi cittadini. Avere una scuola che insegna a imparare, educa e forma cittadini. Una scuola che offre opportunità a tutti, aiuta chi resta indietro, sostiene i più capaci anche se privi di mezzi, come vuole la nostra Costituzione. È un progetto ambizioso, ma fattibile se si ricomincia a investire sulla scuola. E i soldi? Basterebbe una minima parte dello stanziamento per il ponte sullo stretto, basterebbe diminuire le spese militari e quelle della politica, combattere la corruzione. E sarebbe ora anche di dare degli stipendi decenti a quanti, con grande spirito di sacrificio, si occupano dell'istruzione dei bambini e dei giovani, rinnovando loro i contratti e ripristinando le carriere.

Le idee non mancano. La FLC CGIL ha lanciato alcune proposte. Discutile, sostienile se le condividi, arricchiscile... C'è tutta la società civile pronta a mobilitarsi per la scuola. Partecipa anche tu con le tue idee ai forum aperti su questo sito.