Che fare

Prima di tutto ripristinare i finanziamenti per il funzionamento ordinario di queste istituzioni, permettendogli di progettare e svolgere al meglio la loro attività didattica e promozionale.

Rendere effettiva la riforma del 1999 per fare uscire l'alta formazione dal limbo istituzionale.

Risolvere finalmente il problema dei lavoratori precari. Si tratta di persone che lavorano da anni su posti liberi e vacanti, permettendo il funzionamento regolare del sistema senza nessuna certezza per il futuro. Non è solo ingiusto nei loro confronti, ma è anche una forma di disprezzo verso professionalità consolidate che servono al sistema.

Le idee non mancano. La FLC CGIL ha lanciato alcune proposte. Discutile, sostienile se le condividi, arricchiscile... Partecipa anche tu con le tue idee ai forum aperti su questo sito.