Condizioni d'uso

Utilizzando i servizi connessi al sito www.ricostruiamolitalia.it (qui di seguito indicate come “i servizi” o “ il servizio”), l’utente è tenuto a rispettare le condizioni e i termini di utilizzo qui di seguito riportati. Queste condizioni riguardano la “Federazione Lavoratori della Conoscenza  CGIL”, proprietaria del sito Ricostruiamo l’Italia, gestore dei contenuti del sito stesso e dei relativi servizi (d’ora in poi definita FLC CGIL).

La nostra organizzazione si riserva la facoltà di modificare, aggiungere o eliminare parti di queste condizioni, portandone a conoscenza gli interessati attraverso la pubblicazione delle modifiche in questa sezione del sito. Ogni utente è tenuto a verificare periodicamente queste condizioni per accertarsi di eventuali modifiche intervenute successivamente all’ultima consultazione del sito. In ogni caso l’utilizzo del sito e dei suoi servizi comporta l’accettazione dei cambiamenti nel frattempo intervenuti.

Utilizzo dei contenuti del sito

Tutti i servizi del sito ed i suoi contenuti sono protetti dalle norme sul diritto d’autore vigente in Italia e dalle norme internazionali sul diritto d’autore. L’utente non è autorizzato a modificare, pubblicare, trasmettere, condividere, cedere in uso a qualsiasi titolo, riprodurre (oltre i limiti di seguito precisati), rielaborare, distribuire, eseguire, dare accesso o sfruttare commercialmente in qualsiasi modo i contenuti o i servizi (incluso il software) di questo sito, anche solo parzialmente. Potrà invece distribuire e promuovere presso terzi i contenuti di promozione messi a sua disposizione (a titolo esemplificativo: manifesto da personalizzare con il proprio nome e distribuire presso la propria sede di lavoro), ma senza modificarne l’identità e lo stile (ad es. logo, grafica, ecc.).

L’utente è autorizzato a scaricare o copiare i contenuti e ogni altro materiale scaricabile reperibile attraverso i servizi del sito a condizione che riporti fedelmente tutte le indicazioni di copyright e le altre indicazioni riportate nel sito.

I contenuti provenienti da agenzie stampa o da altri siti, sono pubblicati a cura di FLC CGIL  che non si assume responsabilità per incompletezze, imprecisioni, errori, omissioni rispetto all’integrità dell’informazione e non risponde degli eventuali danni conseguenti.

I servizi foto e video sono resi accessibili attraverso il sito solo per uso personale o informativo e ne è escluso qualsiasi utilizzo a fini commerciali. Ogni diverso utilizzo, incluso a titolo esemplificativo l’inserimento di messaggi pubblicitari, l’abbinamento a prodotti o l’invio esteso a fini pubblicitari sono vietati in ogni forma. Il lettore non può in alcun modo modificare, ripubblicare o distribuire a terzi i servizi ed i collegamenti provenienti dal sito di Ricostruiamo l’Italia, se non previo accordo con FLC CGIL.

Accesso e disponibilità del servizio. Utilizzo dei link

Il sito Ricostruiamo l’Italia contiene link ad altre risorse della Rete internet. FLC CGIL non è responsabile dell’effettiva accessibilità e disponibilità di tali risorse esterne al suo sito, né dei relativi contenuti. Pertanto l’utente è inviato a contattare l’amministratore o il webmaster di tali siti esterni qualora riscontri problemi rispetto a tali contenuti. 

Contenuti generati dall’utente

L’utente non può inviare, distribuire o in ogni modo chiedere a FLC CGIL di pubblicare negli spazi del sito contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o  a qualsiasi titolo illegale.

L’utente si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri utenti, astenendosi dall’utilizzo di termini calunniosi.

L’utente si impegna a utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che gli spazi di discussione e condivisione online crescono solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. L’utente si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L’uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l’espulsione definitiva da tutti o parte dei servizi del sito Ricostruiamo l’Italia. Inoltre, ogni attacco individuale sarà interpretato come una violazione diretta di queste norme di comportamento e giustificherà la non pubblicazione dei contenuti inviati a FLC CGIL.

L’utente è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri messaggi. FLC CGIL non risponde del loro contenuto e in ogni caso si riserva il diritto di cancellare, parzialmente o totalmente, i contenuti ricevuti, che a suo discrezionale giudizio appaiono abusivi, diffamatori, osceni o lesivi del diritto d’autore e dei marchi e in ogni caso inaccettabili per la linea editoriale del sito.

L’utente prende atto e accetta che ogni invio di materiale effettuato per la partecipazione ai servizi del sito (a titolo esemplificativo e non esaustivo, per inviare commenti, esprimere opinioni, partecipare a sondaggi ed iniziative) può essere parzialmente o totalmente rimosso, pubblicato, trasmesso ed eseguito da FLC CGIL, per rispettare le linee editoriali e le condizioni d’uso del sito. In caso di contenuti diffamatori, osceni o lesivi del diritto d’autore e dei marchi, l’utente rinuncia a ogni diritto materiale e morale che possa vantare come autore rispetto alle modifiche apportate a tale materiale, anche nel caso in cui le modifiche non siano gradite o accettate dall’autore stesso.

Inviando ogni materiale il lettore consente la sua pubblicazione sul sito ed il suo utilizzo da parte di FLC CGIL, anche per propri fini promozionali e su altri spazi diversi dal sito (ad es. i canali social network collegati al sito stesso).

Dichiarazioni di responsabilità e garanzie

L’utente dichiara, garantisce e adotta ogni cautela per far sì che:

a) nessun materiale inviato al sito leda i diritti di terzi, incluso il diritto d’autore, di tutela dei marchi depositati, di riservatezza o qualsiasi altro diritto individuale personale o patrimoniale;

b) i contenuti siano inviati da maggiori di età. Per i minorenni i materiali dovranno essere vagliati e autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore.

Il gestore del sito non garantisce in alcun modo l’accuratezza e l’affidabilità delle opinioni, dichiarazioni, indicazioni o delle altre informazioni, caricate o distribuite attraverso i servizi del sito e ricevute dagli utenti o altra persona fisica o giuridica. L’utente prende atto che l’affidamento che fa nella veridicità e affidabilità delle opinioni, dichiarazioni, indicazioni o informazioni pubblicate nel sito viene fatto a sua discrezione, assumendosi le conseguenze relative. Il servizio e tutti i materiali scaricabili sono forniti nello stato in cui si trovano senza garanzie di alcun tipo, né espresse né implicite, incluse senza limitazioni, le garanzie di titolarità, di commerciabilità e di adeguatezza per scopi determinati. L’utente pertanto riconosce che l’uso di tali materiali viene effettuato sotto la propria totale ed esclusiva responsabilità.

Comunicazioni

Queste condizioni di accesso sono state formulate alla luce delle leggi vigenti nel territorio della Repubblica Italiana. Foro competente per l’applicazione di queste regole è il Tribunale di Roma.

Per ogni comunicazione inerente a queste condizioni di uso del sito, l’utente può scrivere a info@ricostruiamolitalia.it.

L’utente dichiara di impegnarsi a segnalare a FLC CGIL ogni violazione inerente queste condizioni di accesso, non appena ne abbia conoscenza. In particolare, in caso di azioni legali inerenti la violazione del diritto d’autore in relazione a materiali pubblicati dal sito o dai servizi connessi, l’utente è invitato a segnalare ogni informazione in suo possesso a info@ricostruiamolitalia.it.

 

 

 

 

Video Banner PicBadge Manifesto
Partecipa

Contribuisci con le tue idee
alla discussione sui temi proposti
da Ricostruiamo l'Italia

Pubblica

Registrati
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube