Parole, Musica, Pensieri in piazza

Fiorella Mannoia, Max Paiella, Noemi, Sergio Staino, Serena Dandini, Dario Vergassola, L'Orchestraccia, I Serissimi con Susanna Camusso, Domenico Pantaleo e tanti altri perché senza conoscenza non c'è futuro.

 

Un parterre di grandi artisti si esibirà in piazza S. Giovanni a Roma venerdì 19 ottobre a partire dalle 18.30. Ma non sarà solo uno show di musica e satira. I linguaggi della musica e dello spettacolo si intrecceranno con il linguaggio della politica, della buona politica, di quella al servizio del cittadino e del lavoro espressa da Susanna Camusso, Domenico Pantaleo e da tanti altri protagonisti del lavoro quotidiano nell'istruzione e nella formazione. Tutti convinti che la conoscenza costruisce il futuro.

Ricchissimo il programma della serata che sarà condotta e animata da Serena Dandini e Dario Vergassola con la loro ironia e la loro raffinata comicità.

Aprirà la kermesse musicale L'Orchestraccia, un gruppo di attori e cantanti che ripropone in chiave nuova un repertorio di canzoni popolari.

Seguirà Max Paiella, poliedrico artista, con alcune delle sue irresistibili imitazioni.

Saliranno sul palco degli studenti che, sollecitati da Dandini e Vergassola, parleranno delle condizioni della scuola e dell'università, dei loro progetti, delle loro speranze e delle loro preoccupazioni. E una ricercatrice dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Barbara Sciascia, che attualmente collabora con l'esperimento LHCb a LHC presso il CERN e l'esperimento KLOE a Dafne presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell'INFN. Barbara da più di 10 anni, oltre all'attività di ricerca, spende un po' di tempo per "raccontare la scienza difficile" un po' a tutti, dai bambini delle elementari ai ragazzi di ogni età.

Sarà la volta della "task force del nuovo governo", I Serissimi, gruppo teatrale comico in ... doppio petto.

"Insieme la scuola non crolla", i volontari che l'estate scorsa hanno lavorato con i bambini delle zone terremotate racconteranno la loro esperienza.

Quindi la parola ripasserà alla musica con Noemi, rivelazione della canzone italiana, e con una prima apparizione di Fiorella Mannoia.

Dalla musica alle parole e alle idee: Dandini e Vergassola dialogheranno con Sergio Staino e il giornalista Luca Telese.

Dopo una seconda incursione di Max Paiella in versione "musicale" si aprirà una pagina più "politica" con l'ingresso di Susanna Camusso, di un ricercatore del Centro Enrico Fermi, Francesco Sylos Labini incalzati dai due conduttori.

Ancora Max Paiella nelle vesti di ... Sarà poi la volta di Domenico Pantaleo, segretario generale della FLC CGIL, a duettare con Dandini e Vergassola. Quindi la serata si concluderà con l'inconfondibile voce di Fiorella Mannoia.

Video Banner PicBadge Manifesto
Partecipa

Contribuisci con le tue idee
alla discussione sui temi proposti
da Ricostruiamo l'Italia

Pubblica

Registrati
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube