Lavoro, cultura, istruzione: il 29 ottobre si cambia musica

Ricostruiamo l'Italia, è con questo messaggio che la Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL lancia una campagna per dare forma e contenuto al ruolo che i lavoratori della conoscenza possono giocare nella ricostruzione di un tessuto istituzionale e culturale votato al bene pubblico, alla formazione e alla crescita etica delle nuove generazioni.

Scuola, università, ricerca, arti e musica, sono queste le basi che fanno ricco un Paese ed è da queste che - secondo la FLC CGIL - è necessario partire: attirare l'attenzione su questi temi, anche con parole diverse da quelle della politica, usando un linguaggio universale, la musica.

La campagna prenderà l'avvio con una serata/evento che si terrà sabato 29 ottobre a Roma in Piazza del Popolo a partire dalle ore 18.00. Tra gli ospiti Daniele Silvestri, Frankie HI-NRG, i Blues Willies e Max Paiella che si alterneranno sul palco con altre personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e del lavoro. A condurre la serata sarà Dario Vergassola.

Durante la serata interverranno Domenico Pantaleo, Segretario generale FLC CGIL e Susanna Camusso, Segretario generale CGIL.

Segui e partecipa sui profili social di Ricostruiamo l'Italia

Facebook

Twitter

YouTube