Il ciclo del riciclo

Tornano le iniziative di Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi Cellulosici) rivolte alle scuole e agli studenti di tutta Italia con l’obiettivo di avvicinare le giovani generazioni ai temi del riciclo e del consumo consapevole e educare all’importanza di una corretta raccolta differenziata dei materiali.

Dall’11 al 13 aprile 2013, 91 impianti su tutto il territorio nazionale apriranno le porte alle scuole di tutta Italia per la nuova edizione di Riciclo Aperto. Studenti e insegnanti potranno visitare cartiere, piattaforme di selezione e cartotecniche per vedere con i loro occhi cosa succede a giornali, sacchetti, riviste, scatole e imballaggi in cartone “dopo il cassonetto” e come la carta torna a vivere grazie alle operazioni di riciclo. 

Dal 4 aprile, e per 6 tappe successive fino al 19 maggio, ripartirà il tour del Palacomieco durante il quale verrà portata in diverse città italiane la struttura itinerante formata da 3 grandi igloo, all’interno dei quali gli studenti potranno assistere alle varie fasi del processo industriale del riciclo di carta e cartone come all’interno di un vero impianto.

L’ingresso è libero e le visite sono guidate da dottori in Scienze Ambientali.

Comieco mette a disposizione degli insegnanti un’ampia sezione di materiali, documenti e informazioni di supporto, all’interno del proprio sito, all’indirizzo: http://scuola.comieco.org/index.php/iniziat2/5-ricicloaperto.html, su temi come il “ciclo del riciclo”; il decalogo sulla raccolta differenziata di carta e cartone; i luoghi comuni e falsi miti sulla carta”, oltre a schede didattiche e attività da svolgere in classe.

Al termine della visita, ogni insegnante riceverà in dotazione il Kit scuola “Viva la carta”, per approfondire i temi legati alla raccolta differenziata e al riciclo dei materiali cellulosici anche in classe.